Vota

Cipollotto  Sale&PepeMarzo è il mese in cui inizia la raccolta dei cipollotti, ovvero cipolle di varietà bianca e precoce raccolte prima che il bulbo si formi completamente, ingrossandosi. Sono caratterizzati da polpa tenera e gusto delicato e per questo sono perfetti anche a crudo in insalata.

I cipollotti si riconoscono per il gambo allungato e le foglie turgide di un bel verde intenso, indice di freschezza. A differenza delle cipolle (che si conservano fino a 3 settimane), infatti, i cipollotti sono adatti solo al consumo fresco e sono molto deperibili: nel frigo di casa, si conservano per circa 3 giorni.

I cipollotti sul nostro mercato sono di produzione nazionale (Emilia Romagna, Basso Lazio, Puglia), con una punta di eccellenza in Campania, dove in alcune zone delle province di Salerno e di Napoli si coltiva il pregiato Cipollotto Nocerino Dop: ha bulbo piccolo (2-4 cm) e bianchissimo, polpa succulenta e sapore dolce. Tanto che viene apprezzato anche all’estero: viene importato come primizia soprattutto dalla Germania e da altri paesi del Nordeuropa.