Cavolo cineseIl cavolo cinese è una varietà di cavolo poco diffusa in italia. In Europa se ne conoscono due soli tipi: il «pé-tsäi» che assomiglia a una grossa lattuga romana, con cespo lungo fino a 50 cm, foglie larghe e piatte, irregolarmente dentellate (si può consumare crudo, tagliato a listarelle, oppure in agrodolce); c’è poi la varietà «pack-choï», con foglie a costola somiglianti a quelle del sedano, allungate, con bordi lisci e lunghezza tra i 20 e i 50 cm (si consuma sia crudo sia cotto).