Vota

papricaIl termine paprica indica un tipo di spezie più o meno piccante che si presenta sotto forma di polvere rosso scuro. Viene preparata con particolari varietà di peperoni ungheresi (chiamati appunto paprica o paprika) essiccati e polverizzati. A seconda che i peperoni contengano o meno semini e nervature, la paprica è più o meno piccante.

Non va cotta a lungo altrimenti diventa amarognola ed è bene evitare di «friggerla» nel grasso senza aggiunta di liquidi. È particolarmente indicata per piatti di carne stufata come, per esempio il gulasch ungherese.