gineproIl ginepro è un arbusto che cresce spontaneo nelle zone montagnose e lungo i litorali. Il ginepro marino ha la forma di un alberello, quello montano cresce a cespugli; le foglie sono aghiformi, di colore verde-azzurro; i frutti maturi sono costituiti da bacche carnose, piccole, tondeggianti, di colore azzurro-nerastro e ricoperte da sostanze cerose. Il ginepro viene usato in liquoreria per la preparazione del gin e in cucina per aromatizzare marinate e profumare piatti di selvaggina e volatili domestici. Il suo gusto si sposa bene anche con la carne di agnello. Le bacche di ginepro perdono rapidamente il loro aroma perciò devono essere utilizzate fresche; e per sfruttarne meglio il profumo, è consigliabile pestarle prima di usarle.