Vota

CoriandoloIl coriandolo è una pianta erbacea della famiglia delle Ombrellifere, originaria della zona mediterranea orientale e largamente coltivata anche in Europa. Ha piccoli fiori bianchi o rosa, riuniti a ombrello. È chiamata anche «erba cimicina» per lo sgradevole odore che emana finché non maturano i frutti. Questi ultimi sono globosi e si presentano come semi, di colore grigio bruno, percorsi da venature.

Vengono raccolti alla fine dell’estate e lasciati seccare, in modo che perdano totalmente il loro sgradevole odore e acquistino invece un aroma delicato e fruttato; vanno poi conservati in barattoli ben chiusi. Il coriandolo, reperibile anche sotto forma di polvere, è molto usato nella cucina orientale e in quella del Sudamerica.