CerfoglioIl cerfoglio è una pianta erbacea, appartenente alla famiglia delle Ombrellifere, abbastanza simile al prezzemolo, con gambo cavo e foglioline dentellate, leggermente pelose. Il suo nome deriva dal greco e significa «foglie belle ». Ai tempi di Plinio se ne consigliava il consumo per guarire i disturbi di stomaco.

Il cerfoglio ha sapore simile al prezzemolo, sebbene più delicato; viene usato per insaporire insalate, nella preparazione dei brodi (soprattutto quelli vegetali) e anche per profumare risotti e sughi per la pasta. È molto usato in Francia, come componente della salsa «béarnaise » e come ingrediente del «mazzetto guarnito».