anice stellatoPianta originaria della Cina, appartenente alla famiglia delle Magnoliacee. In comune con l’anice, l’anice stellato ha solamente l’olio essenziale (ovvero l’anetolo), contenuto nel seme. Pur non appartenendo alla famiglia dell’anice il suo aroma è praticamente identico.

Quest’ultimo, a sua volta, è racchiuso in un baccello a forma di stella.

L’anice stellato è particolarmente usato nella cucina orientale e soprattutto negli stufati. È uno degli ingredienti della famosa «polvere cinese» alle cinque spezie, in Thailandia e Vietnam si usa con maiale e l’oca.