Vota

AlloroDetto anche lauro, questa pianta ha foglie fortemente aromatiche, impiegate in cucina,sia fresche sia secche. L’alloro è Indispensabile per profumare il brodo (i nostri vecchi dicevano che un brodo senza alloro è solo acqua di carne), il court-bouillon per i pesci e le marinate. L’alloro va usato però con misura, perché il suo profumo può diventare dominante e coprire quindi gli altri sapori. Inoltre, una eccessiva dose di alloro può conferire al cibo un sapore amarognolo.