mirinMirin. Questo vino dolce di riso dal colore ambrato viene utilizzato come ingrediente nella cucina giapponese e non come bevanda.

Il mirin va aggiunto ai cibi a piccole dosi (qualche cucchiaino è sufficiente), specie nelle grigliate, per conferire un sapore dolciastro agli alimenti.

Viene comunemente venduto nei negozi di prodotti asiatici e nei supermercati di macrobiotica in bottiglie da 300-600 ml.

In sua assenza può venire sostituito nelle ricette da una soluzione di 1 cucchiaio di saké nella quale si scioglie 1 cucchiaino di zucchero.