Vota

spiedoLo spiedo è un’asta di ferro molto sottile con una estremità appuntita, sulla quale viene infilzato un pezzo di carne o un volatile da cuocere, e l’altra dotata di una impugnatura che va ruotata. Gli spiedi oggi sono inseriti nel barbecue e vengono quasi sempre ruotati da un meccanismo elettrico. Il cibo che cuoce allo spiedo deve essere ripetutamente unto con olio e con una marinata, in modo che il calore della fiamma non lo renda troppo asciutto e non lo faccia bruciare.

Con il termine spiedino si definisce, invece, uno spiedo corto, cioè una piccola asticciola di ferro o di legno. Date le sue dimensioni limitate, lo spiedino può essere usato per cuocere i tocchetti di carne, pesce o verdura in padella o sulla griglia.