Vota

cioccolatieraLa cioccolatiera è un recipiente in cui, verso il XVII secolo, si cominciò a preparare e a servire la cioccolata. Fino a quel momento, a differenza del tè e del caffè, a questa bevanda non era attribuito un recipiente tipico.Veniva usato un «bricco ad anfora», talvolta prezioso, talvolta modesto; finché venne inventata la cioccolatiera.
Di forma simile alla caffettiera, differiva da questa solo per un piccolo particolare: nel coperchio, piuttosto spesso e fatto a forma quasi conica, c’era un secondo coperchietto scorrevole che celava un piccolo foro. In questo passaggio veniva inserita un’asticciola (una specie di frullino) con la quale si mescolava la cioccolata per evitare che diventasse troppo densa e, soprattutto, per farle formare una leggera schiuma.