DryDry è una parola inglese che significa «secco». È riferita, in genere, a un vermut o a un gin, il cui tenore zuccherino è ridotto; ma definisce anche quei cocktail preparati con uno dei due prodotti indicati. Applicata allo champagne indica, invece, un vino piuttosto dolce, in contrapposizione a «extra dry» che vuol dire abbastanza secco e a «brut» che significa, invece, molto secco.