Alimentazione biologica e bambini: perché sceglierla?

Alimentazione biologica e bambini: perché sceglierla?

Quali sono i benefici dell’alimentazione biologica sui bambini? Scopri le motivazioni da prendere in considerazione

Pinterest
stampa
bimbi bio
Sale&Pepe

Nell'epoca che stiamo attraversando la scelta alimentare si impone soprattutto per le nuove generazioni, tenendo  in considerazione  l'enorme confusione e la varietà di cibi che vengonoprodotti industrialmente. Il mercato “bambino” è considerato uno dei più appetibili e con più facili argomentazioni ed accattivanti campagne pubblicitarie.

Quali sono le motivazioni per scegliere cibi biologici per i bambini?

Sono più nutrienti

Sicuramente il cibo biologico è più ricco di sostanze nutritive e di più facile assimilazione. L'eliminazone di coloranti, conservanti, addittivi chimici dannosi, consente alle vitamine e minerali, proteine e carboidrati di raggiungere l'apparato digerente e ne velocizza l'utilizzo.
Basta immaginare che la vitamina C è altamente deperibile e la spermuta d'arancia perde entro 20 minuti gran parte della sua potenzialità, pertanto più la lavorazione è semplice e naturale e meglio se ne conservano le qualità

Meno pesticidi

L'Unione europea ha fissato i livelli massimii per singoli prodotti chimici non tenendo conto dell'effetto accumulo negli alimenti per lattanti e neonati. Con conseguenti allergie ed intolleranze,  il  consumo di cibi biologici riduce drasticamente questa possibilità.
E' necessario tenere presente che i pesticidi sono particolarmente pericolosi nei bimbi perchè molti di essi si accumulano nel tessuto adiposo per venire rilasciate lentamente durante la fase di crescita causando danni spesso non riconoscibili se non a distanza di anni.

L'ambiente migliora

Migliorando l'ambiente la qualità di vita degli animali destinati all'alimentazione, ad esempio le galline allevate a terra con mangimi naturali, producono certamente uova più ricche e nutrienti e carne priva di antibiotici o sostanze anabolizzanti.  Lo stesso per mucche, capre, pecore dalle quali si producono oltre alle carni, latte e formaggi. Animali non maltrattati producono meno adrenalina, che resta comunque un inquinante del sistema nervoso.

Fare una scelta bio diventa pertanto la prima scelta di un buon genitore, anche in altri ambiti di vota del bambino, come ad esempio nella cura del corpo. 

I cosmetici bio

I prodotti chimici assorbiti dalla pelle, gli additivi o l'inquinamento ambientale si accumulano lentamente nel corpo perchè non possono essere elaborati facilmente, soprattutto nei bambini.
Cosa c'è di più liscio e morbido della pelle di un bimbo? L'epidrmide dei piccoli richiede una scelta accurata dei prodotti per l'igiene.
Scegliere bio diventa pertanto la prima scelta di un buon genitore.

Ricordare che nelle etichette dei cosmetici i componenti sono indicati in ordine decrescente per quantità. Pertanto il primo è il componente principale e l'ultimo il meno presente.

Non devono contenere derivati del petrolio, paraffine, petrolati e siliconi, che danno una idratazione superficiale e temporanea causando invece sul lungo termine secchezza dell'epidermide.

Occhio anche alla sigla Ci seguita da un numero (colour index) che indica la presenza di coloranti sintetici possibili fonti di alleergia.

Meglio scegliere prodotti privi di profumi artificiali, alcol e con biologicità dichiarata e certificata sulla confezione.

  • Ricette via mail

  • Iscriviti alla nostra newsletter per ricevere settimanalmente suggerimenti, consigli e ispirazioni.

Accedi

Registrati, gioca, diventa Gourmet e pubblica le tue ricette su Salepepe.it